Siamo contrari all'aumento IVA al 23%

Questo governo deve avere la preoccupazione di risollevare l’economia, non possiamo accettare l’ennesima misura che aumenta la pressione fiscale

ANSA – ROMA, 7 MAR – ‘Non posso che essere d’accordo con il collega Luigi Casero: l’annunciata decisione da parte del viceministro Vittorio Grilli di portare l’Iva al 23 per cento e’ sbagliata. In un momento in cui la preoccupazione di tutti e’ quella di far ripartire l’economia, non possiamo accettare l’ennesima misura che aumenta la pressione fiscale. Sappiamo che si tratta di un intervento previsto dal decreto Salva-Italia, ma era previsto come clausola di garanzia. Annunciarlo oggi significa ammettere che il governo ha gia’ rinunciato ad un percorso diverso e questo non puo’ trovarci d’accordo’. Cosi’ Maurizio Lupi, vicepresidente Pdl della Camera. (ANSA).