Focus Lombardia: una regione per la famiglia

Altri dati sintetici sull’avanzato sistema per la famiglia che Regione Lombardia ha messo in campo in questi 17 anni di governo Formigoni. Ci aiutiamo a diffonderli?

SCARICA IL VADEMECUM 17 ANNI FORMIGONI
LA LOMBARDIA A MISURA DI FAMIGLIA

  • EDUCAZIONE > Con il sistema della Dote Regione Lombardia investe quasi 250 milioni di euro all’anno  per garantire contributi a circa 330.000  ragazzi  (220.000  per il sostegno al reddito, 45.000 per i  percorsi di Istruzione e Formazione Professionale,  65.000  per le scuole paritarie)
  • NASCITE > Fondo Nasko  Regione Lombardia sta aiutando da due anni 2.400 mamme, che hanno deciso liberamente di non interrompere la gravidanza. Avviato nell’ottobre 2010 con una dotazione di 10 milioni  di euro, il fondo è stato recentemente rifinanziato per un totale di 13 milioni di euro a sostegno della  vita. Le donne che aderiscono al fondo Nasko possono ricevere un contributo totale di 4.500 euro in 18 mesi
  • INFANZIA > Presenti  in Lombardia  oltre 2.000 strutture (asili nido, micronidi, nidi famiglia) per 52.248 posti (nel 2005 erano  circa 30.000). Nel luglio 2010 stanziati 18 milioni di euro per finanziare la realizzazione di 77 progetti
  • AIUTI >Aiuti  alimentari alle famiglie in difficoltà  700.000 euro da destinare al Banco Alimentare che, muovendo cibo e derrate per un totale di 20 milioni di euro l’anno, distribuisce alimenti a circa 600 organizzazioni distribuite sul territorio
  • ANZIANI E DISABILI > 70 milioni di euro destinati ai distretti delle Asl per finanziare gli interventi a favore di disabili, minori e anziani. Attualmente Regione Lombardia assiste a domicilio circa 115.000 non autosufficienti.
  • MALATTIA >Dal 2008 attivato un contributo economico mensile di 500 euro  alle famiglie delle persone affette da SLA per valorizzare la cura a domicilio

Totale degli investimenti a favore della famiglia nel 2011 400 milioni di euro