Focus Lombardia: la regione in movimento

La Lombardia è un motore per l’intero Paese. Per far girare questo motore servono anche le infrastruture adeguate. Ecco il grande sforzo prodotto in questo senso. Ci aiutiamo a farlo conoscere?

SCARICA IL VADEMECUM 17 ANNI FORMIGONI
LA LOMBARDIA IN MOVIMENTO
Grandi infrastrutture strategiche stradali

  •  Brebemi:  approvato il progetto esecutivo dell’intera opera, con avanzamento lavori dell’autostrada al 40% (prima autostrada in project financing)
  • Pedemontana:  approvato il progetto esecutivo del Lotto 1 (tratta A8-A9 e primi lotti delle Tangenziali di Como e di Varese) e avanzamento lavori al 20%. Aggiudicata la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione del Lotto 2 (Tratta A9-A4)
  • TEM: approvato il progetto definitivo

Ferroviarie

  • aperte 2 nuove stazioni su linea M2 (Assago Milanofiori Nord e Assago Milanofiori Forum) e 4 su linea M3 (da Maciachini a Comasina); nuova stazione Affori FN
  • potenziamento tecnologico del Passante Ferroviario
  • avanzamento lavori Saronno-Seregno e Arcisate-Stabio
  • avvio lavori Alta Velocità Treviglio-Brescia
  • quadruplicamento Rho-Parabiago

Trasporto Pubblico Locale

  • Dal 2001 Regione Lombardia ha investito oltre 500 milioni di euro all’anno per il finanziamento del trasporto pubblico ferroviario, per lo s viluppo del servizio suburbano e regionale su oltre 50 linee
  • Nell’aprile 2012 approvata all’unanimità nuova legge sul Trasporto Pubblico Locale
  • Abbonamenti integrati e nuove tariffe “Io Viaggio” con particolari agevolazioni per le famiglie
  • Potenziamento linea suburbana S1 Milano Lodi; prolungamento del servizio sulla linea ferroviaria S9 Milano-Albairate; nuova linea suburbana S13 Pavia-Milano
  • Trenord: nata  nel  maggio 2011 dalla fusione tra Trenitalia (Direzione Lombardia) e LeNord (Gruppo FNM), è il primo  operatore specializzato in trasporto pubblico ferroviario. Attualmente Trenord gestisce 2.200 corse e 670.000 viaggiatori al giorno. Aumentata la puntualità, l’efficienza e la  qualità dei servizi
  • Tra il 2001 e il 2011 sono stati acquistati 105 nuovi treni  e circa 100 locomotive per un investimento complessivo di 1,2 miliardi di euro
  • Entro il 2015, oltre 90.000 posti dell’intera flotta su 170mila avranno un’età media inferiore ai 10 anni, in linea con le migliori esperienze internazionali

Mobilità sostenibile
 

  • Realizzati interventi a favore della mobilità ciclistica per complessivi 4,5 milioni di euro
  • Entro il 2013  prevista l’apertura di  oltre 40 punti car sharing (già attive  Milano Cadorna, Varese Nord, Como Lago, Aeroporti di Malpensa e Linate, Pavia, Erba e Lodi)
  • Recupero e valorizzazione vie d’acqua e sponde dei Navigli
  • Investimenti tra il 2010 e il 2011 di circa 10 milioni di euro per lo sviluppo delle strutture per la navigazione e la riqualificazione delle sponde lacuali