Caso Regione Lazio interroga tutti i partiti

Il caso Lazio deve scuotere tutti i partiti, non solo il Pdl. Questo scandalo rappresenta un nuovo pugno nello stomaco dei cittadini dopo Lusi e Belsito. Ecco la mia intervista a Il Mattino
Abbiamo dato un segnale molto chiaro senza rivendicare l’autonomia del Parlamento. I controlli esterni sui bilanci dei gruppi sono un passo avanti. C’è bisogno di sempre maggiori controlli perchè la politica sia sempre di più servizio per il bene comune e non altro.
Ma nessuna regola può sostituire l’educazione e la formazione personale. Dunque sta al partito (Pdl e tutti gli altri) il compito di selezionare la classe dirigente. Perchè noi aderiamo a un progetto di servizio e non a uno di potere.
Chi crede che questa vicenda Lazio interroghi solo il Pdl si sbaglia e significa che non ha capito proprio niente.
Leggi l’intervista integrale del 20 settembre 2012 via Il Mattino “Lupi: dividersi è un dramma, prevalga il senso di responsabilità

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter