Ecco le proposte Pdl per migliorare la legge di stabilità

Alla conferenza stampa, sono state presentate dal segretario Alfano le proposte del Popolo della libertà per migliorare la legge di stabilità. Ecco i punti principali

Per approfondimenti leggi “Alfano: no all’aumento dell’Iva e alla retroattività delle detrazioni. «Rischio bombardamento fiscale»” via ilsole24ore.com

  • FONDI IMPRESA E FAMIGLIA > Costituire due fondi: uno per la famiglia e uno per le imprese in modo da ridurre la pressione fiscale. La copertura deriva dalle dismissioni del patrimonio pubblico e dalla riduzione dello spread che produrrà minori costi sul debito. Il primo obiettivo è quello di togliere l’imu sulla prima casa delle famiglie. Per le imprese invece la riduzione del costo del lavoro irap
  •  NO AUMENTO IVA > L’economia italiana è in recessione. Un aumento iva aumenterà l’inflazione e provocherà un ulteriore diminuzione dei consumi
  • NO RETROATTIVITA’ > No alla retroattività delle deduzioni e delle detrazioni. Non si può eliminarle per chi compra casa e per chi ha famiglia
  • NO AUMENTO IVA PER COOPERATIVE > Aumentare l’iva dal 4 al 10 per cento per le coperative sociali è inaccettabile

Leggi anche “Il Pdl critica Monti ma fa proposte concrete
LE PAROLE DI ALFANO > “La nostra idea e’ che i saldi debbano rimanere invariati e che non si debbano toccare gli obiettivi di finanza pubblica. Il Pdl e’ costantemente al lavoro per evitare che aumentino le tasse e provare, ove possibile, a diminuirle. Intendiamo difendere il ceto medio italiano che sta subendo la crisi piu’ di ogni altro Noi abbiamo un’altra rotta: quella di un Paese che non può tornare a crescere se non abbassando le tasse. Abbiamo tasse alte, spesa pubblica alta e debito pubblico alto. Diminuire tutte e tre queste spese sarà il compito del nostro programma elettorale”. (angelinoalfano.it)
Scarica qui (via fiscoetasse.com) un prospetto sintetico con le misure fiscali del Ddl stabilità 2013
 

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter