Ennesima domenica di sangue dei cristiani della Nigeria

Il bollettino di guerra purtroppo non si ferma. Anche oggi siamo costretti a commentare la notizia dell’ennesimo attacco ad una chiesa in Nigeria

L’ATTACCO > Purtroppo un’altra domenica di sangue: un’autobomba durante la messa a Kaduna, nord della Nigeria, ha provcocato almeno tre morti e alcuni feriti. Leggi “Nigeria: autobomba vicino chiesa,3 morti” via ansa.it
IL NOSTRO IMPEGNO > Non possiamo permettere che l’indifferenza prevalga davanti a questo genocidio, a questa violenza cieca nei confronti dei cristiani. Abbiamo già chiesto e continuiamo a chiedere alle istituzioni internazionali, alla Comunità Europea e a tutti coloro che hanno a cuore la democrazia di mobilitarsi per fermare questa strage.
Leggi anche “Delegazione della Nigeria alla Camera per i cristiani
Senza libertà religiosa, infatti, non può esserci democrazia.
 
FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER DIFENDERE I CRISTIANI DELLA NIGERIA
 
Visita alla Camera della delegazione dalla Nigeria con Mons. Ignatius Kaigama