Nonostante qualcuno, le primarie Pdl vanno fatte

Primarie del Popolo della libertà: si devono fare nonostante qualcuno continui a non volerle o ad ostacolarle. Ecco qualche considerazione

AVANTI TUTTA > Qualcuno non vuole le primarie del Popolo della libertà o crea polemiche… Nonostante ciò bisogna farle. Regole semplici e partecipazione il più aperta possibile. Domani (6 novembre 2012) il tavolo delle regole.
Leggi anche “Primarie Pdl: ecco regole e primi candidati”
BERLUSCONI > In un passaggio dell’anticipazione del nuovo libro di Bruno Vespa, Silvio Berlusconi dice: “Le primarie del Pdl saranno un evento storico non perché saranno le prime nella storia del nostro movimento, ma perché dovranno scegliere il mio successore. Un confronto aperto, libero, di alto profilo politico, un confronto di personalità all’interno del nostro movimento che vogliano segnalarsi come protagonisti, che portino avanti la tradizione e i valori della nostra rivoluzione liberale, che risveglino negli italiani lo spirito del 1994 per salvare il paese e impedire che sia governato dalla sinistra.” via ilpopolodellaliberta.it
 

Rimani aggiornato su queste iniziative > Iscriviti alla newsletter