Primarie Pdl: ecco regolamento e come raccogliere firme

Sul sito ufficiale del Popolo della Libertà c’è a disposizione il regolament e i moduli per la raccolta delle firme. Ecco come organizzarsi
Le primarie del Pdl sono la grande occasione per rilanciare il nostro partito: ecco come organizzarsi

  • REGOLAMENTO > SCARICA IL REGOLAMENTO
  • TEMPISTICA >  Le libere consultazioni sul territorio si terranno nel periodo tra il 15 dicembre e il 3 febbraio
  • CHI PUO’ VORARE > Potranno votare alle primarie del Pdl tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del comune di residenza e che sottoscrivano con l’espressione del voto la Carta dei Valori del Pdl e versino 2 euro quale contributo per l’organizzazione delle primarie. Nonchè i cittadini italiani maggiori di 16 anni la cui domanda di iscrizione al Pdl sia  pervenuta alla sede centrale entro il 24 novembre alle ore 12.
  • CHI SI PUO’ CANDIDARE > Tutti i cittadini italiani in possesso dei requisiti di eleggibilità alla Camera dei Deputati. Devono sottoscrivere entro lunedì 19 novembre un documento predisposto e presentare entro le ore 12 del 25 novembre almeno 10.000 firme (raccolte non più di duemila in ciascuna regione). Sono valide anche le firme raccolte via internet utilizzando il meccanismo di registrazione e di validazione predisposto nel sito web Pdl. Maggiori dettagli nel regolamento.
  • LIMITI > L’ammontare delle spese per il candidato non dovrà essere superiore ai 20 mila euro. E c’è obbligo di rendere pubblico ogni contributo superiore ai mille euro.
  • MODULI > SCARICA I MODULI PER LA RACCOLTA FIRME

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter