Bene richiamo Draghi per ridurre la spesa pubblica

Il passaggio del discorso di Mario Draghi sulla riduzione delle tasse è stato ripreso da tutti i media e mi trova assolutamente concorde, ecco perchè

Per l’apertura dell’anno accademico 2012/2013, l’Università Bocconi di Milano ha ospitato Mario Monti e Mario Draghi presidente della Banca Centrale Europea. Ecco il video sul sito del corriere.it
Leggi la sintesi del discorso di Mario Draghi  “Non abbiamo un tempo infinito. I governi dissolvano l’incertezza” via corriere.it
IL MIO COMMENTO > Draghi dunque avverte: il risanamento va fatto con più tagli, non con più tasse. Questa è la nostra strada maestra. Vale per i politici ma anche per i tecnici.
Leggi anche “Ridurre le tasse: Monti ci sta ascoltando
IL PASSAGGIO DI DRAGHI > “Tutti i governi dei Paesi più deboli rispondono con politiche di consolidamento di bilancio, all’inizio esitanti, poi sempre più energiche. Ma l’attività economica continua a indebolirsi e gli spread continuano a crescere. Il che pone l’accento sulla forma che deve avere il consolidamento fiscale «ideale», cioè quello che riduce il deficit e il debito con le minori conseguenze negative sul prodotto di un Paese. L’evidenza prevalente indica che esso deve essere centrato su riduzioni di spesa corrente e non su aumenti di tasse.”
 

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter