Imu di Monti bocciata dall'Europa.Il Pdl lo dice da tempo!

Anche l’Europa boccia l’Imu di Monti. Il Pdl lo dice da tempo: questa tassa è iniqua ed è una patrimoniale che tutti gli italiani stanno pagando con fatica

IL RAPPORTO DELLA COMMISSIONE > La Commissione Europea si è espressa negativamente riguardo alle nuove tasse sulla proprietà, in particolare sull’Imu di Monti. Perchè “non hanno un impatto sulle disuguaglianze” e perchè implicherebbero addirittura “un leggero aumento della povertà in Italia”. Tutto ciò è contenuto nel rapporto sull’occupazione e gli sviluppi sociali della Commissione Ue che inoltre aggiunge che il nostro Paese dovrebbe aumentare dell’im come tassa che può essere migliorata. Scaricate il rapporto qui e leggete a pag. 265 e seguenti.
Leggi anche “Togliere Imu su prima casa è priorità
IL PDL LO DICE DA TEMPO > La preoccupazione che emerge dal rapporto della commissione europea sull’Imu è sulla stessa linea di quanto sosteniamo cone Pdl da tempo circa l’iniquità di questa tassa.

“Abolire l’Imu è uno dei nostri programmi di governo: come abbiamo abrogato l’Ici, così aboliremo subito l’Imu perché la casa é il pilastro su cui ogni famiglia ha diritto di fondare la propria sicurezza del futuro. La sinistra, invece, come primo punto del programma ha l’imposta patrimoniale anche sui piccoli appartamenti” (Silvio Berlusconi).

Delle due l’una:

  • O l’Europa è improvvisamente diventata populista
  • Oppure l’accusa di antieuropeismo mossa al Popolo della Libertà era pretestuosa e infondata

Leggete anche “Monti ha cambiato idea sull’imu?
Voi che ne pensate? Quanto pesa questa tassa sulla vostra casa?
Maurizio Lupi e Gabriele Toccafondi

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter