Dal 2009 4.000 cristiani uccisi in Nigeria dai terroristi

Per l’educazione che ho ricevuto ho molto a cuore la difesa dei cristiani perseguitati che sono oltre 100 milioni in tutto il mondo. Ecco qualche terribile statistica sulla Nigeria

AGGIORNAMENTO 17 APRILE
Il mio impegno per i cristiani della Nigeria lo conoscete tutti. Quando leggo articoli come questo, non posso fare a meno di rilanciare la mobilitazione di tutti coloro che hanno a cuore la libertà religiosa.

  • Dal 2009 in Nigeria, i terroristi di Boko Haram hanno ucciso oltre 4.ooo cristiani
  • Hanno preso il controllo armato di diversi Stati del Nord
  • Hanno dato fuoco ad oltre 1.000 chiese

Questi i numeri orgogliosamente esibiti da Sheik Abubakar Shekau, leader riconosciuto di Boko Haram.
 
Leggi anche “Appello: difendiamo i cristiani della Nigeria
Segnalo anche, sul sito di Radio Vaticana, la vecchia intervista di Mons. Kaigama con cui abbiamo uno stretto rapporto e con cui stiamo mobilitando la comunità internazionale, perchè l’Italia fa bene la sua parte!  ” […] Però, abbiamo speranza: i cristiani qui non rinunciano! Fanno il possibile per poter continuare a praticare la loro fede, vengono a Messa. Sono pochi quelli che hanno paura. Dobbiamo dire che la maggioranza è forte. Continuiamo così e speriamo che l’anno nuovo sia diverso: che possa essere un anno di armonia, di pace per tutti noi, musulmani e cristiani. Vogliamo vivere in pace, sempre …”

Firma la petizione e difendi i cristiani della Nigeria

Anche le parole del card. Bagnasco non mi hanno lasciato indifferente: ”Secondo la stima di un Osservatorio austriaco, nel mondo circa cento milioni di cristiani sono esposti a discriminazioni e persecuzioni a causa della loro fede, e purtroppo non accade solo fuori dall’Europa”.
Sono vite spezzate che non ci possono lasciare più indifferenti. Con la preghiera e la speranza di un 2013 migliore per tutti.
Questi i numeri orgogliosamente esibiti da Sheik Abubakar Shekau, leader riconosciuto di Boko Haram