Solidarietà all'Arma dei Carabinieri. Abbassiamo i toni

Solidarietà ai familiari dei nostri Carabinieri colpiti nella sparatoria di oggi fuori da Palazzo Chigi e a tutta l’Arma

La notizia della sparatoria che ha ferito persone innocenti ci ha lasciato sconvolti e colpiti, attendiamo gli sviluppi. Abbiamo tutti una grande responsabilità anche se questo gesto non è collegato al giuramento del nuovo governo.
Da alcune dichiarazioni rilasciate al Tgcom24:

  • “Siamo chiamati a testimoniare che l’Italia può guardare con fiducia al suo futuro e che anche una classe politica può tornare ad essere amata dai suoi cittadini.”
  • “Dobbiamo abbassare i toni e non considerare l’altro come il nemico ma come un avversario che ha lo stesso scopo di servire il paese. E’ obbligatorio tornare a una politica dei fatti.”

Siamo vicini all’Arma dei Carabinieri e a tutti coloro che sono ogni giorno al servizio dei cittadini.