A Tallinn per Tav e reti Ten-t

A Tallinn, a margine del Consiglio Europeo dei Trasporti, si è tenuto il vertice trilaterale Italia-Francia-Commissione Europea.

 
Eravamo presenti io in qualità di ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano, il ministro dei Trasporti francese Frederic Cuvillier, il Commissario Europeo ai Trasporti Siim Kallas e il Commissario per il Corridoio Europeo numero 5 Laurens Jan Brinkhorst.
 
PER LA TAV
Il tema del vertice si è incentrato sulla linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Sia io che Cuvillier abbiamo precisato che per quest’opera “non è più corretto parlare di progetto ma di un’opera ormai definitivamente avviata con lavori in corso, e che continuerà con determinazione”.
Kallas ha confermato la disponibilità della Commissione Europea al finanziamento della Torino – Lione sino al 40% del costo dell’opera. Francia e Italia, con una dichiarazione congiunta, presenteranno insieme la domanda alla Commissione con la richiesta del contributo. Entro il 20 novembre 2013, data del vertice bilaterale tra i due Paesi, verranno definite le reciproche quote di partecipazione.
LEGGETE ANCHE: Scaricate il Dossier Tav
 
BWyKBmaIAAAXDgn
 
PER LE RETI TEN
Abbiamo ottenuto una prima valutazione unanime sulla proposta italiana di esentare dal deficit le spese nazionali per il finanziamento delle opere Ten.