Il nostro non è un governo "tassa e spendi" !!

Oggi ho visitato gli stand dell’Eicma, il salone del ciclo e motociclo nei padiglioni della fiera di Rho-Pero.
In questa occasione ho parlato della copertura per la legge di stabilità. Per reperire le risorse necessarie si possono usare “quelle già allocate e destinarle in maniera diversa.
Chi ha detto che questo è un governo “tassa e spendi” o vive fuori dal mondo o non vede le cose come stanno. L’azione di questo governo, compresa la legge di stabilità per la prima volta porta ad un abbattimento della pressione fiscale e interviene sul taglio della spesa pubblica. Abbiamo usato uno strumento che è quello del buon padre di famiglia.
Quanto al dibattito interno ai partiti ho dichiarato che i nostri litigi, le nostre discussioni non portano a nulla. Vogliamo ammazzare questo paese? La situazione è che tutti insieme possiamo o vincere o perdere e questo è l’appello che facciamo con il Parlamento, con le forze politiche che sostengono la maggioranza.
I congressi facciamoli all’interno di ogni singolo partito ma non devono avere influenza sul governo.
LEGGETE ANCHE: Noi lavoriamo per l’unità del partito mentre altri…