Approfondimento: incentivi fiscali 2014 per ristrutturazioni edili e efficienza energetica

La legge di stabilità 2013 ha introdotto importanti novità per quanto riguarda gli incentivi per le ristrutturazioni edilizie e il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici.

  1. gli incentivi sono stati prorogati con le stesse percentuali del 2013 (50% per le ristrutturazioni e 65% per gli interventi sul risparmio energetico);
  2. il tetto di spesa è stato raddoppiato a 96 mila euro sempre con la possibilità di accedere al bonus mobili e quello per l’acquisto degli elettrodomestici.

 

I DUE INCENTIVI

  1. Approfondimento: come ottenere gli incentivi per le ristrutturazioni edilizie;
  2. Approfondimento: come ottenere gli incentivi per la riqualificazione energetica.

 

INCENTIVI PER IL 2015-2016

Attualmente gli incentivi fiscali per il 2015 si abbassano rispettivamente al 40% e al 50%. Dal 2016, invece, rimarrà in vigore soltanto la detrazione per le ristrutturazioni edilizie che ritornerà alla misura del 36%, con un limite di spesa di 48 mila euro per unità immobiliare.