Infrastrutture per la Puglia: ecco tre priorità

Ecco i tre obiettivi concreti del governo per le infrastrutture della Puglia di cui ho parlato oggi a Bari dopo il convegno del Nuovo Centro Destra.

  1. il 2014 dovrà vedere l’avanzamento giorno dopo giorno, euro dopo euro che lo Stato ha dato alle ferrovie, nella realizzazione della Bari Napoli;
  2. mai nessuno aveva messo un euro per la trasformazione dell’alta velocità o per l’accelerazione della linea adriatica, noi abbiamo messo 350 limoni che devono essere spesi perché è una vergogna che ci sono i fondi ma che non vengono spesi;
  3. ci chiedono della statale 172: costa 250 milioni ma iniziamo a metterci i primi 25 milioni per i tratti più critici.

Cosi’ guadagniamo la fiducia dei cittadini.
LEGGETE ANCHE: Expo 2015: ecco le opere che saranno pronte