Dimissioni di Gentile: "presto dovranno chiedergli scusa"

“Con le sue dimissioni da sottosegretario alle Infrastrutture, compito che avrebbe assolto con competenza e passione per il rilancio del Sud, il senatore Antonio Gentile ha dimostrato un grande senso di responsabilità.

Vittima di una campagna diffamatoria lascia, come ha confermato il procuratore di Cosenza, senza che nei suoi confronti ci sia alcuna azione giudiziaria.
Il gesto del senatore Gentile testimonia ancora una volta che per il Nuovo Centrodestra viene prima l’interesse dell’Italia.
Sono certo che presto molti dovranno chiedergli scusa“.