Riforma dei Porti: bisogna accelerare per cambiare le cose

Maurizio Lupi è intervenuto sulla riforma della legislazione portuale: “è di interesse sia del Parlamento che del governo, bisogna accelerare con una razionalizzazione, una diminuzione del numero delle autorità portuali, l’integrazione logistica e dei collegamenti e delle infrastrutture”.

“Credo che possiamo accelerare per arrivare alla nuova legge, quella vecchia risale al 1994 e immaginate voi quanto sono cambiate le cose”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi.