Fiumicino: disagi inaccettabili

Quello che sta succedendo all’aeroporto di Fiumicino per lo smistamento dei bagagli e’ intollerabile e incomprensibile.
Intollerabile perche’ si interrompe un servizio creando un notevole danno ai passeggeri italiani e ai turisti stranieri proprio nel periodo di maggior affluenza per il nostro primo scalo internazionale.
Incomprensibile perche’ tutto questo succede nei giorni in cui si sta facendo tutto il possibile per chiudere l’accordo con Etihad, che ha come conseguenza non solo il rilancio di Alitalia, ma di tutto il settore aeroportuale italiano.
Se esiste ancora un minimo di ragionevolezza in chi sta dissennatamente e in modo autolesionistico creando il caos cui tutti assistiamo, mi auguro che questo briciolo di ragionevolezza prevalga”, cosi’ il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, sullo sciopero a Fiumicino a seguito della vertenza Alitalia