Lupi a comuni, inaccettabile fare cassa con multe

“E’ inaccettabile che i comuni sanino i bilanci attraverso le sanzioni, la cui logica è punire chi commette infrazioni: l’obiettivo dovrebbe essere zero multe perchè avremmo educato i cittadini”. Così il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha replicato alle critiche di alcuni sindaci, che si sono lamentati per la possibilità di pagare le sanzioni entro cinque giorni in misura ridotta del 30%. “Se hanno bisogno di risorse – ha concluso – allora i sindaci mettano le tasse, cosa che ovviamente non mi auguro”.