Piano Juncker: per la prima volta si torna a parlare di crescita

“Vedremo le conclusioni definitive, si è lavorato per tutta la notte. L’aspetto positivo è che per la prima volta si torna a parlare di crescita”. Così il ministro dei trasporti Maurizio Lupi commenta a Radio Anch’io l’ok della Ue al Piano Juncker. “Vedremo come saranno ripartiti i 300 miliardi”, ha aggiunto il ministro.
Secondo Lupi il metodo migliore è che “ogni singolo dia un contributo per un’opera che interessi non solo quel Paese ma l’intera Europa”.
(ANSA) – ROMA, 19 DIC