Trasporti: modello aziende Tpl non funziona. Deve cambiare

Le aziende di trasporto pubblico locale in Italia sono troppe e molte in deficit. Lo ha detto il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Maurizio Lupi, a Radio Anch’io, aggiungendo che questo è un modello che non funziona e che deve cambiare.
“Ci sono 1150 aziende nel trasporto pubblico locale – ha detto il ministro -. E’ un modello che non funziona e che deve cambiare” in funzione di una relazione più stretta tra domanda e offerta.
(askanews) – Roma, 19 dic