2015 anno di svolta per le infrastrutture

Il 2015 sarà un anno di svolta per il comparto delle infrastrutture. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, al termine di un incontro con il presidente dei Giovani di Confindustria, Marco Gay, aggiungendo che le politiche messe in campo dal Governo, a cominciare dal decreto del “Fare” allo “Sblocca Italia” stanno iniziando a dare i loro frutti.
“Credo che il 2015 – ha detto il ministro – sarà un anno importante per l’Italia, anche di svolta. I primi dati ci dicono che le politiche messe in essere in questi mesi dovrebbero dare i loro frutti sugli investimenti per le infrastrutture, con il Pil che quest’anno dovrebbe presentare un segno positivo”.
(askanews) – Roma, 15 gen 2014