Banche: la riforma delle popolari non mi piace

“La riforma delle popolari non mi piace”. Così il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi che sottolinea come le banche popolari siano “una risorsa, come le Pmi, per la loro presenza sul territorio, altrimenti si finisce come la Grecia”.
“Credo che nel passaggio parlamentare si possono raggiungere due obiettivi” e cioè da una parte “quello che vuole Renzi ossia guardare al futuro con coraggio cambiando” e dall’altra “quello che vogliamo noi, con coraggio guardare al futuro però tenendo vivo e solido quello che ha fatto forte l’Italia”.
(ANSA) – MILANO, 26 GEN