BENE POSIZIONE GOVERNO, CERCARE ACCORDO

Roma, 1 lug. (AdnKronos) – “Il governo ha espresso una posizione che condividiamo. Sì, dunque, all’accordo da tentare fino all’ultimo perché non c’è in gioco solo il destino della Grecia”. Lo ha detto in aula alla Camera, il capogruppo Ncd Maurizio Lupi, che ha polemizzato con Forza Italia: “non si capisce bene -ha detto riferendosi all’intervento di Renato Brunetta che lo ha preceduto- se la posizione è quella del capogruppo o quella del vice presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, che ha detto che il suo cuore non batte per Tsipras”.
“L’Europa -ha detto tra l’altro l’ex ministro- è fondata su un grande patto politico e non su un patto tra burocrati. Le regole si rispettano o si cambiano. E si cambiano insieme. Tsipras ha vinto legittimamente perchè è stato scelto dai greci, ma lo ha fatto con promesse irrealizzabili, che poi hanno pesato sugli stessi greci. Se la politica ha la responsabilità del bene dei cittadini, bisogna dire di no a politiche demagogiche e populiste nell’Europa e nell’Italia del futuro che vogliamo costruire”, ha concluso Lupi.