CRESCITA OCCUPAZIONE E’ DATO DI FATTO. CHI LO NEGA FA COME DON FERRANTE

“La crescita dell’occupazione è un dato di fatto e chi si ostina a negarlo è un po’ come don Ferrante, che negava un dato oggettivo e incontrovertibile come l’esistenza della peste, solo perché non corrisponde alla sua visione o utilità politica. Se oggi l’Italia incassa questo ulteriore dato positivo sull’occupazione è grazie all’approvazione del Jobs Act, una delle riforme più importanti di questo governo, portate a segno grazie alla ruolo determinante di Maurizio Sacconi e del Nuovo Centrodestra. I fatti sono fatti, i risultati anche. Pazienza per chi li nega, l’importante è fare riforme che avvantaggino gli italiani” così in una nota Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area Popolare.