CONSIGLIO EUROPA FA SUO MESTIERE, MA NO LEZIONI DA NESSUNO

(OMNIMILANO) Milano, 11 APR – “Il Consiglio di Europa fa bene il suo mestiere, ma non accettiamo lezioni su questi temi da nessuno: per quel che riguarda i diritti l’Italia è capace di difenderli, però con la propria storia e la propria coscienza”: lo ha detto oggi il capogruppo di Ap alla Camera, Maurizio Lupi, a Gratosoglio per la presentazione di un progetto di legge, a proposito della decisione del Consiglio d’Europa che ha accolto un ricorso della Cgil per la mancata applicazione della norma sull’interruzione volontaria di gravidanza. “La legge che abbiamo sull’aborto è applicata, e dovremmo applicarla ancora di più, innanzitutto sul tema della prevenzione, perché l’articolo 1 prevede proprio questo cioè
che si aiutino le donne a non abortire”, ha aggiunto Lupi.