SERVE SVOLTA RADICALE PER LE PICCOLE IMPRESE

Noi di Area Popolare crediamo che questa legge di stabilità debba segnare una svolta radicale nell’affrontare il tema delle micro e piccole imprese, pilastri fondamentali della crescita e devono avere un aiuto concreto. 
La proposta che abbiamo presentato oggi alla Camera, dal titolo: ‘Un nuovo regime fiscale per le piccole imprese’, è stata declinata con una norma, che sarà depositata formalmente come proposta di legge che prevede: 
1. L’esclusione del reddito d’impresa degli imprenditori individuali dalla base imponibile Irpef e assoggettarlo a tassazione separata con aliquota al 24%, la stessa prevista per l’Ires;
2. Permettere alle imprese a contabilità semplificata di pagare le tasse con criteri di cassa, quando cioè il contribuente ha effettivamente incassato i guadagni e non prima;
 3. Modificare il regime dei minimi Iva, innalzando per alcune categorie a 10mila euro la soglia sotto la quale scatta il regime forfettario.
Sono proposte che interessano oltre 2 milioni di imprenditori e siamo sicuri che vedranno la loro rappresentanza concreta all’interno della legge di stabilità.