CALENDA HA PIENAMENTE RAGIONE, PRIMA PROBLEMI PAESE

Roma, 2 feb. – Carlo Calenda ha un pregio: ha il coraggio di dire chiaramente come stanno le cose e di parlare nell’interesse del Paese e non di una parte politica. La sua intervista sul Corriere della Sera e’ totalmente condivisibile e dovrebbe farci tutti riflettere. Il dibattito sulla legge elettorale – che va fatta rapidamente, di cui c’e’ evidentemente bisogno, ma c’e’ bisogno di una buona legge e non di una legge purchessia – non deve distogliere il governo e chi ha ancora un po’ di responsabilita’ in questo Paese dall’affrontare i gravi e urgenti problemi che lo affliggono, che pesano cioe’ sui cittadini. Non sto a rifare l’elenco, quello proposto da Calenda mi sembra esauriente. È dalla risoluzione di questi problemi che la classe politica puo’ riacquistare credibilita’ e riavvicinarsi alla gente, non dagli artificiosi e strumentali dibattiti su vitalizi che non ci sono piu’.