Ribadiamo il no di Ap a nuove tasse. #manovrabis

Quindici giorni fa dissi chiaramente che noi di Area popolare non siamo disponibili ad alcuna manovra aggiuntiva richiesta dall’Unione europea, non la voteremo mai. Lo ribadisco oggi, L’obiettivo prioritario del Paese e quindi del governo deve essere finanziare la crescita e difendere questa linea in Europa. Siamo assolutamente contrari quindi a ulteriori tasse che graverebbero sui cittadini. Il governo deve essere pronto a ridiscutere con l’Unione europea sia il fiscal compact sia il bail in. Servira’ a questo fine un serio confronto tra l’esecutivo e la maggioranza che lo sostiene, non e’ una questione interna al Pd e al loro eterno dibattito congressuale. E’ un confronto dal quale il governo puo’ uscire piu’ rafforzato per sostenere in Europa le ragioni di leggi di bilancio orientate alla crescita e non solo e sempre all’austerità.