Portare la sede dell'Ema a Milano è un obiettivo del sistema paese

La visita del premier Paolo Gentiloni la settimana prossima a Milano per promuoverne la candidatura a sede dell’Ema «Conferma l’impegno del governo, delle istituzioni (Regione e Comune) e delle associazioni (Assolombarda in primis), a sostegno di questo obiettivo, che non è solo di una parte ma investe il sistema-Paese».
«Già con l’Expo -ricorda il parlamentare milanese- questo sistema ha dimostrato la capacità di saper costruire, organizzare, ospitare, anche grazie alla qualità delle infrastrutture. Sarà una battaglia difficile, ma Milano ha le carte in regola».
«Inoltre, la messa a disposizione da parte della Regione del Pirellone come sede, cioè un simbolo della città di grande valore architettonico, dovrebbe rendere più competitiva la candidatura. Presidenza del Consiglio, ministero degli Esteri e istituzioni locali -conclude LUPI- sono in campo per far sì che il traguardo sia raggiunto».
Lo dice all’Adnkronos il presidente dei deputati Ap, Maurizio Lupi.