È inaccettabile che il bonus bebè non sia stato rinnovato

Non facciamo nessun ricatto ma lo diciamo con molta chiarezza: tre dovevano essere i perni della manovra di bilancio, famiglia, impresa e lavoro.
Su uno di questi tre abbiamo scoperto che non solo c’è un’elemosina di 100 milioni alla famiglia ma che addirittura il provvedimento più importante che aveva voluto Ap, il bonus bebè e cioè 80 euro al mese per 3 anni per chi metteva al mondo dei figli, è stato tolto e non viene rinnovato.
Questo è assolutamente inaccettabile e quindi al Senato dovrà essere reintrodotto.