Sui candidati per le politiche o le regionali decideranno i territori

Sui candidati per le politiche o le regionali decideranno i territori, visto che noi li abbiamo sempre considerati come elemento fondamentale della nostra formazione politica.
Penso sia ghiotta l’opportunità di fare anche in Friuli Venezia Giulia una proposta politica seria e se la cultura di centrodestra non coglie questa opportunità, perde.
Non ripetiamo gli errori del passato, perché se abbiamo perso in questa regione cinque anni fa, qualche responsabilità la abbiamo.
Per Autonomia Responsabile FVG del già presidente Renzo Tondo. Questo lavoro ha indicato la strada e la indicherà anche per le prossime elezioni regionali.
< Il Friuli Venezia Giulia ha anticipato un'idea di strada da ripercorrere ripartendo dalla propria autonomia, per poi allargare la propria proposta, non possiamo pensare di restare frammentati.  < Sull'ipotesi di Tondo candidato, a livello regionale o nazionale, la decisione spetterà a lui, ma le scelte le faranno i territori. È un valore e una risorsa che sarebbe un assoluto peccato sprecare, ma prima di arrivare al candidato bisogna dimostrare, come già stiamo facendo, che c'è una proposta in campo, e solo in seguito individuare la persona che meglio la può rappresentare, sia a livello regionale, sia nazionale.