Il mio intervento a Fuorigioco su RaiRadio1 del 9 maggio 2018

Mi auguro che la Politica torni a capire che i cittadini hanno bisogno di segni concreti e positivi per riacquistare la fiducia, ormai persa, nelle istituzioni.
Per questo, per usare un esempio calcistico, abbiamo bisogno di giocatori che aiutino l’arbitro durante la partita. Abbiamo bisogno di riportare la discussione sui programmi, sulle cose da fare e sul perché farle, non sui veti e i controveti di qualcuno.
Il mio intervento a Fuorigioco su RaiRadio1 del 9 maggio 2018