Scandali? A Firenze sulla Tav tutti prosciolti.

Scandali? A Firenze sulla Tav tutti prosciolti.
Il ministro Toninelli parla di scandali con la stessa competenza e conoscenza con cui parla di Tunnel del Brennero.
Lo invito, se è in grado, di farmi un solo nome, non dico di condannato, ma di rinviato a giudizio per quelli che lui definisce “scandali legati al vertice della Struttura tecnica di missione” nel periodo in cui io ero al suo posto.

Non può farlo perché tutte le persone coinvolte nell’inchiesta della Procura di Firenze a cui fa riferimento sono state prosciolte in istruttoria.
Come al solito il Ministro Toninelli parla a vanvera, accusa e insulta persone invece di risolvere problemi.
Governa da 6 mesi, anziché continuare a cercare colpe nel passato dica in questi mesi cosa ha fatto: solo danni.
È il suo modo di fare politica. Finché dura.
Intanto fa la fortuna dei comici italiani.
#TorniamoAFarePolitica