È ora di cambiare strada. Servono risorse per imprese e famiglie.

È ora di cambiare strada. Servono risorse per imprese e famiglie.
Dopo 14 trimestri consecutivi di crescita, il terzo trimestre del 2018 l’Italia registra un Pil negativo, -0,1%.
Questo le dice lei! Sbotterebbe l’on. Castelli.
No, lo dice l’Istat.

Il terzo trimestre, per capirci, è quello in cui, grazie all’apporto del turismo, l’Italia di solito segna la crescita maggiore.
Ora basta promesse irrealizzabili, basta spese in assistenza invece che in investimenti.
Basta bloccare le grandi opere che creano sviluppo e occupazione.
Basta contrapposizioni ideologiche con l’Europa per meri calcoli di rendita elettorale.
L’Italia ha bisogno di dialogo, che si lavori insieme, in una sana dialettica maggioranza opposizione, ma per il benessere del Paese. Si può incominciare da questa legge di bilancio, destinando vere risorse (e meno tasse) per le imprese e le famiglie