Che il ministro Toninelli non avesse in grande considerazione il Parlamento lo sapevamo, che non abbia stima neanche degli esperti che si è scelto la dice lunga sulle sue capacità politiche e non solo.

Che il ministro Toninelli non avesse in grande considerazione il Parlamento lo sapevamo, che non abbia stima neanche degli esperti che si è scelto la dice lunga sulle sue capacità politiche e non solo.
Il ministro delle Infrastrutture, se ancora si può usare questo titolo visto che ha tentato di bloccarle tutte, ha promesso otto mesi fa un’analisi costi-benefici sulla Tav, ha insediato una commissione che poi abbiamo scoperto non essere una commissione e non essersi mai u