Sul Referendum il rinvio è una decisione di buonsenso

Sul Referendum il rinvio è una decisione di buonsenso.

Avevo insistentemente chiesto, sostenuto da altri capigruppo della camera, perché ci si attivasse in tal senso e il ministro dei Rapporti col Parlamento Federico D’Incà si è fatto carico di riportare le nostre richieste in sede di Consiglio dei ministri.

In un momento in cui sono vietate le manifestazioni era materialmente impossibile per i sostenitori del sì e per quelli del no, tra i quali mi colloco, spiegare alla gente le rispettive ragioni.

Ben venga quindi, nella situazione di #emergenza in cui ci troviamo, la decisione del governo.