Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà

Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà.

Ora dobbiamo ascoltare quello che ci chiedono i #medici e il personale sanitario (più protezione, più tamponi), le #imprese (più liquidità per non morire), gli #insegnati e gli #studenti (la scuola è il primo grande investimento), le #famiglie (non lasciateci senza lavoro) e così via.

Quando avremo sconfitto questo nemico, però, dovremo restituire a tutti più libertà, più benessere, più società, meno burocrazia e più Stato efficiente.

 

Informativa Conte 25 marzo 2020

Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà.Ora dobbiamo ascoltare quello che ci chiedono i #medici e il personale sanitario (più protezione, più tamponi), le #imprese (più liquidità per non morire), gli #insegnati e gli #studenti (la scuola è il primo grande investimento), le #famiglie (non lasciateci senza lavoro) e così via.Quando avremo sconfitto questo nemico, però, dovremo restituire a tutti più libertà, più benessere, più società, meno burocrazia e più Stato efficiente.

Pubblicato da Maurizio Lupi su Giovedì 26 marzo 2020