Italia 2021. È già domani

Dobbiamo ripartire con coraggio, oggi più di ieri.
L’emergenza del Covid19 ha provocato una forte crisi sociale ed economica.

Il Governo non sembra avere un progetto organico per rilanciare il Paese: 80 miliardi per interventi a pioggia rischiano solo di essere 80 miliardi di debito pubblico in più. Un decreto di 270 articoli rischia di aumentare la burocrazia invece di semplificarla. Bisogna investire sulle imprese perché creino lavoro, sull’educazione, sulla libertà e la responsabilità dei cittadini, vedo invece il rischio di uno Stato più invasivo nell’economia.

Sabato 23 maggio alle ore 10.00 insieme alla Fondazione Costruiamo il Futuro, PwC e alla Scuola di politiche, con Enrico Letta e altri protagonisti della vita del mondo imprenditoriale, accademico, politico e intellettuale ci siamo confrontati in diretta live sulla mia pagina facebook, su “Italia 2021. È già domani”.

Per ripartire veramente.

https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/256025912308704/