COVID19 – Governo che non c’è

La mia domanda è: c’è ancora un Governo in Italia?
– La legge di Bilancio, legge fondamentale per l’Italia, approvata salvo intese 20 giorni fa dal Cdm, non è ancora arrivata in parlamento e deve essere approvata entro il 31/12/2020.
La ragione è molto semplice: le divisioni all’interno della maggioranza.
– Venerdì scorso l’Italia e stata divisa in 3 zone: rossa, gialla, arancione.
Neanche il tempo di firmare il dpcm che le nuove star della televisione, in primis il dott. Ricciardi, già dicono che bisogna fare tutta Italia zona rossa.
Il che vuol dire chiudere tutte le scuole e le attività produttive senza neanche aspettare di avere un riscontro oggettivo sull’efficacia dei provvedimenti presi.
– Siamo già al secondo Decreto Ristori in 7 giorni ed è evidente che se si fa tutta Italia zona rossa quei decreti oltre che insufficienti risulteranno ridicoli.
Insomma, in una parola, è il Caos.
Gli italiani sono sempre più sconcertati, confusi e la rabbia sociale che (giustamente) sta montando finirà per creare danni irreparabili al tessuto economico e sociale del Paese.
La gestione della pandemia ci vedrà tutti, come cittadini, vincenti o perdenti.
Da parte nostra resta la disponibilità a collaborare ma per far questo servirebbe una volontà seria da parte del Governo, che fino ad oggi non mi sembra ci sia.