#DirettaSettimanale: Commentiamo i (pochi) fatti politici della settimana: spazzacorrotti, prescrizione e crisi demografica partendo dai vostri commenti

#DirettaSettimanale: Commentiamo i (pochi) fatti politici della settimana: spazzacorrotti, prescrizione e crisi demografica partendo dai vostri commenti.  

Continua a leggere …

Sulla Spazzacorrotti la Corte costituzionale ha sancito ciò che era evidente a tutte le persone di buon senso: una legge non può avere valore retroattivo

Sulla Spazzacorrotti la Corte costituzionale ha sancito ciò che era evidente a tutte le persone di buon senso: una legge non può avere valore retroattivo. Lo sa qualsiasi matricola di Giurisprudenza ma non il ministro della Giustizia Bonafede che con quella legge ha mandato delle persone in galera. Ma l’ha fatto in spregio della nostra Costituzione. Parafrasando Cicerone, “Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? Fino a quando abuserete della pazienza degli italiani forzando la legislazione sulla giustizia con norme che hanno…

Continua a leggere …

Sono passati 40 anni da quando Vittorio Bachelet fu ucciso dalle brigate rosse alla Sapienza di Roma

Sono passati 40 anni da quando Vittorio Bachelet fu ucciso dalle brigate rosse alla Sapienza di Roma. Oggi lo abbiamo commemorato alla Camera  

Continua a leggere …

L’allarme lanciato dal presidente Mattarella riflette la drammatica situazione di un Paese che invecchia

L’allarme lanciato dal presidente Mattarella riflette la drammatica situazione di un Paese che invecchia. L’anno scorso in Italia sono morte 647 mila persone e sono nati 435 mila bambini. La differenza è di 212mila persone, è come se fosse sparita una città come Padova. Non è che i giovani si metteranno a fare figli perché glielo chiediamo noi politici, è una #cultura della vita, dell’accoglienza e dell’amore come dono di sé, una cultura che trasmetta ragioni per le quali mettere al mondo un figlio non…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews,Politica Commenti disabilitati su L’allarme lanciato dal presidente Mattarella riflette la drammatica situazione di un Paese che invecchia
Il Foglio: Investire nei trasporti. Troppa burocrazia frena lo sviluppo infrastrutturale

Investire nei trasporti Troppa burocrazia frena lo sviluppo infrastrutturale. Trenitalia nel capitale di Alitalia?Scelta sbagliata.   Uno scambio lasciato aperto per errore. Questa la causa ipotizzata del deragliamento del Frecciarossa che è costato la vita ai due macchinisti. Occorre fare il possibile per abbassare sempre di più l’incidenza degli errori umani su sistemi complessi come le infrastrutture ferroviarie, ma sapendo che alla fallibilità dell’uomo si può ovviare, non la si può eliminare totalmente. Quello che possiamo fare è migliorare…

Continua a leggere …

START SkyTg24: Prescrizione, concessioni, Alitalia, Ilva

Prescrizione, concessioni, Alitalia, Ilva… Si possono avere opinioni diverse su tutto (anche se capisco chi si mette le mani nei capelli sentendo parlare #Bonafede) ma non si può paralizzare questo Paese. Avere un #Governo che non governa è inaccettabile.    

Continua a leggere …

#DirettaSettimanale: Le elezioni in Emilia-Romagna e Calabria ed il ruolo della proposta politica dei moderati nel centrodestra

#DirettaSettimanale: Le elezioni in Emilia-Romagna e Calabria ed il ruolo della proposta politica dei moderati nel centrodestra.   #TorniamoAFarePolitica

Continua a leggere …

Secondo il nostro ministro della Giustizia ‘’gli innocenti non finiscono in carcere’’ eppure, negli ultimi 15 anni, più di 27.000 persone vi sono finite senza aver commesso un reato

Secondo il nostro ministro della Giustizia ‘’gli innocenti non finiscono in carcere’’ eppure, negli ultimi 15 anni, più di 27.000 persone vi sono finite senza aver commesso un reato. Che anche lui sia bendato come la dea Giustizia? In ogni caso la riforma Bonafede sulla prescrizione è uno squallido compromesso al ribasso che priva il cittadino della sua unica arma contro processi infiniti e che non solo non combatte, ma anzi aggrava, la mancanza di certezza del diritto nel nostro Paese.  

Continua a leggere …

Intervista al Corriere: Se perdono i dem al voto ad ottobre con un governo istituzionale

<<Se perdono i dem sì a un governo istituzionale>> Lupi, presidente di Noi con l’Italia: voto di valenza nazionale, i moderati si facciano sentire ROMA La vittoria del centrodestra la sente nell’aria Maurizio Lupi: «Sto girando l’Emilia Romagna,ovunque si percepisce la gran voglia di cambiare, al di là delle capacità di chi ha governato finora, indipendentemente dai nomi di Bonaccini e Borgonzoni. Quella voglia che era riuscito ad intercettare il MSS, che però ha fallito ed è imploso, lasciando…

Continua a leggere …

#DirettaSettimanale: La rapida caduta di Di Maio, le elezioni in Emilia Romagna e la vera sfida per il centrodestra

#DirettaSettimanale: La rapida caduta di Di Maio, le elezioni in Emilia Romagna e la vera sfida per il centrodestra. #TorniamoAFarePolitica

Continua a leggere …