Oggi in aula il Presidente Conte ha detto “rifarei tutto quello che ho fatto”. Ma ne è proprio sicuro?

Oggi in aula il Presidente Conte ha detto “rifarei tutto quello che ho fatto”. Ma ne è proprio sicuro? Per ripartire bisogna scommettere sulla responsabilità e sulla libertà dei nostri cittadini, delle nostre imprese, delle nostre associazioni.   Per ripartire bisogna scommettere sulla responsabilità e sulla libertà Oggi in aula il Presidente Conte ha detto "rifarei tutto quello che ho fatto". Ma ne è proprio sicuro?Per ripartire bisogna scommettere sulla responsabilità e sulla libertà dei nostri cittadini, delle nostre…

Continua a leggere …

Tg2 Post: dopo quasi 2 mesi di lockdown la Fase 2 deve essere di ripresa basata sulla libertà e sulla responsabilità

Dopo quasi 2 mesi di lockdown la Fase 2 deve essere di ripresa basata sulla libertà e sulla responsabilità. Ci fidiamo o non ci fidiamo dei cittadini? Il mio intervento di ieri sera a TG2 Post   Dopo quasi 2 mesi di lockdown la #Fase2 deve essere di ripresa basata sulla libertà e sulla responsabilità.Ci fidiamo o non ci fidiamo dei cittadini?Il mio intervento di ieri sera a TG2 Post Pubblicato da Maurizio Lupi su Martedì 28 aprile 2020    

Continua a leggere …

Un mio primo giudizio sulla Fase 2: vorrei ma non posso

Un mio primo giudizio sulla Fase 2: vorrei ma non posso. #TorniamoAFarePolitica   Un mio primo giudizio sulla Fase 2: vorrei ma non posso Un mio primo giudizio sulla #Fase2: vorrei ma non posso.#TorniamoAFarePolitica Pubblicato da Maurizio Lupi su Lunedì 27 aprile 2020

Continua a leggere …

L’Anpi, il 25 Aprile e la Pasqua

Ricevo con ritardo da Palazzo Chigi e pubblico per opportuna conoscenza dei cittadini. “Con riferimento alla lettera della Conferenza episcopale italiana si precisa che la circolare inviata dalla Presidenza del Consiglio non esclude in alcun modo i cattolici dalle celebrazioni per la Pasqua. La circolare è indirizzata alle sole autorità pubbliche e, in ragione dei provvedimenti restrittivi legati al Covid-19, intende semplicemente limitare la partecipazione delle autorità ed escludere assembramenti. Le associazioni cattoliche e caritative potranno quindi partecipare alle…

Continua a leggere …

DICHIARAZIONE di voto – D.l. Cura Italia

Era dai tempi di Badoglio che non avevamo l’obbligo di non uscire di casa ma, nonostante questo e nonostante la diminuzione del nostro PIL paventata (-10%), il Governo non ha ancora trovato il coraggio di aiutare subito e davvero famiglie, imprese, liberi professionisti e scuole. In questo momento serviva lavorare assieme (come DC e PCI nei momenti più bui e fondamentali della storia d’Italia), non inserire la nazionalizzazione di Alitalia nel CuraItalia. Serviva dare soldi subito e in maniera semplice…

Continua a leggere …

Avevamo chiesto soldi per famiglie e imprese e invece ci ritroviamo con 8,5 milioni di cartelle esattoriali dall’agenzia delle entrate

Avevamo chiesto soldi subito per famiglie e imprese e invece, a 45 giorni dallo scoppio dell'emergenza #Covid19, ci… Pubblicato da Maurizio Lupi su Giovedì 23 aprile 2020    

Continua a leggere …

Informativa di Conte: l’economia non è il regno del dio denaro, quella si chiama usura

L’economia non è il regno del dio denaro, quella si chiama usura. L’economia è la vita quotidiana della gente: non c’è infatti vita senza economia e non c’è economia che non si preoccupi dalla vita delle persone. Dobbiamo ripartire ma per farlo occorre zero burocrazia e più fiducia nei cittadini e nelle imprese. È una sfida culturale, ma possiamo farcela. La mia risposta al Presidente del Consiglio durante la sua informativa alla Camera. Dobbiamo ripartire ma per farlo occorre zero burocrazia e…

Continua a leggere …

Immuni applicazione obbligatoria? Decida il Parlamento

Mentre con i rappresentanti dell’opposizione siamo in riunione a Palazzo Chigi per discutere dell’applicazione Immuni per il tracciamento dei movimenti delle persone, se e come utilizzarla, se renderla obbligatoria o volontaria, con tutti gli enormi problemi legati alla privacy e alla libertà delle persone, il commissario straordinario Domenico Arcuri se ne esce in conferenza stampa, ripresa da tutti i siti, che o ci si scarica la app sul cellulare o non si esce di casa. Conoscendo Arcuri penso che si tratti di un infortunio, un maldestro tentativo…

Continua a leggere …

Sembra che l’unica preoccupazione del ministro dell’Istruzione sia dire che la scuola non riaprirà. Lo dice da settimane

Sembra che l’unica preoccupazione del ministro dell’Istruzione sia dire che la scuola non riaprirà. Lo dice da settimane L’ha ridetto stamattina in un’intervista a un quotidiano, l’ha ribadito nel pomeriggio a una emittente radiofonica. Lucia Azzolina è il ministro della chiusura. In tutta #Europa si stanno preparando per riaprire le scuole, da noi si ciancia di istruzione ed educazione come primo investimento di un Paese ma pare non crederci neanche il ministro che dovrebbe assicurarla ai bambini e ai ragazzi italiani. C’è un…

Continua a leggere …

RSA: il 2 aprile avevo fatto presente il problema. Peccato che la maggioranza lo abbia ignorato.

Il 2 aprile insieme ad altri dieci deputati ho chiesto formalmente nell’Aula della Camera dei deputati al ministro della Salute che cosa intendesse fare il #governo di fronte all’allarme che veniva dalle case di riposo per anziani, che si stavano trasformando “in focolai e lazzaretti”. Ho citato, fra i tanti, il caso della casa di riposo Santissima Maria Immacolata di Nerola, dove 16 operatori su 40 risultavano positivi al #CoronaVirus e con loro anche 56 degenti sui 63. Poi ho fatto un triste elenco:…

Continua a leggere …