Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà

Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà. Ora dobbiamo ascoltare quello che ci chiedono i #medici e il personale sanitario (più protezione, più tamponi), le #imprese (più liquidità per non morire), gli #insegnati e gli #studenti (la scuola è il primo grande investimento), le #famiglie (non lasciateci senza lavoro) e così via. Quando avremo sconfitto questo nemico, però, dovremo restituire a tutti più libertà, più benessere, più società, meno burocrazia e più…

Continua a leggere …

Abbiamo lasciato aperte le tabaccherie e le profumerie ma lasciamo chiuso il Parlamento?

Abbiamo lasciato aperte le tabaccherie e le profumerie ma lasciamo chiuso il Parlamento? La #democrazia è un bene essenziale, collaborare insieme non significa ”prendere o lasciare” e il Parlamento è il luogo dove portare le istanze delle imprese o delle famiglie o dove poter dire che non si è d’accordo (anche perché ditemi cosa c’entra nel decreto ”Cura Italia” la nazionalizzazione di #Alitalia). Molti dicono facciamo come la #Cina, uno solo che decide per tutti. A me non piace in Italia un segretario…

Continua a leggere …

Subito, in maniera semplice e per tutti (Famiglie, Imprese, Partite Iva).

Subito, in maniera semplice e per tutti (#famiglie, #imprese, #PartiteIva). Questi sono i criteri che devono avere le politiche per fronteggiare il #CoronaVirus. I 25 miliardi stanziati che abbiamo votato (1,1% del PIL) sono stati un segnale importante: le richieste dell’opposizione di centrodestra sono state ascoltate! Mi auguro che da oggi, nella differenza di opinioni, si continui sulla strada del lavoro insieme. In gioco c’è la salute, il benessere, il senso stesso di essere Stato. Subito, in maniera semplice e per tutti…

Continua a leggere …

D.L. Intercettazioni: Sognano sistemi talmente perfetti in cui nessuno avrebbe più bisogno di essere buono

“Sognano sistemi talmente perfetti in cui nessuno avrebbe più bisogno di essere buono”. (Cori da “La Rocca” – Thomas Eliot) Abbiamo votato NO al D.L. #Intercettazioni. Vi spiego perché: innanzitutto permettetemi due citazioni: -“La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili. La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dell’autorità giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge”. -“L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva”. Sono, come tutti sapete bene,…

Continua a leggere …

Corona Virus: Di fronte ad una urgenza sanitaria c’è ovviamente in gioco la salute dei cittadini, ma ci sono in gioco anche urgenze economiche e sociali

Corona Virus: Di fronte ad una urgenza sanitaria c’è ovviamente in gioco la salute dei cittadini, ma ci sono in gioco anche urgenze economiche e sociali. Per questo in questo momento è doveroso essere responsabili. Ancor più doveroso, però, sarebbe per il Presidente del Consiglio non agitare polemiche. Sopratutto contro i migliori ospedali del nostro Paese, avanguardia nel mondo della sanità. Il mio intervento in risposta al Ministro Speranza sul CoronaVirus Il mio intervento in risposta al Ministro Speranza Di…

Continua a leggere …

La proposta del Presidente del Consiglio Europeo Charles Michel per il prossimo bilancio europeo è insufficiente, insoddisfacente e inadeguata

La proposta del Presidente del Consiglio Europeo Charles Michel per il prossimo BilancioUE è insufficiente, insoddisfacente e inadeguata. Lo è per l’Italia e lo è anche per l’Europa. Serve un’Italia forte, in grado di tornare ad avere un ruolo da protagonista e di imporsi a Bruxelles. Peccato però che il nostro Governo manchi di autorevolezza e capacità, oltre che di cultura del diritto. Abbiamo bisogno di competenza per tutelare gli interessi del nostro sistema-Paese.   La proposta del Presidente del Consiglio Europeo Charles Michel per il…

Continua a leggere …

Sono passati 40 anni da quando Vittorio Bachelet fu ucciso dalle brigate rosse alla Sapienza di Roma

Sono passati 40 anni da quando Vittorio Bachelet fu ucciso dalle brigate rosse alla Sapienza di Roma. Oggi lo abbiamo commemorato alla Camera  

Continua a leggere …

Secondo il nostro ministro della Giustizia ‘’gli innocenti non finiscono in carcere’’ eppure, negli ultimi 15 anni, più di 27.000 persone vi sono finite senza aver commesso un reato

Secondo il nostro ministro della Giustizia ‘’gli innocenti non finiscono in carcere’’ eppure, negli ultimi 15 anni, più di 27.000 persone vi sono finite senza aver commesso un reato. Che anche lui sia bendato come la dea Giustizia? In ogni caso la riforma Bonafede sulla prescrizione è uno squallido compromesso al ribasso che priva il cittadino della sua unica arma contro processi infiniti e che non solo non combatte, ma anzi aggrava, la mancanza di certezza del diritto nel nostro Paese.  

Continua a leggere …

Giovedì è stato un bel giorno per noi runners: approvata all’unanimità la mia mozione

Giovedì è stato un bel giorno per noi runners. Con 413 voti a favore e 0 contrari la mia #mozione finalizzata a semplificare la partecipazione agli eventi no-stadia (corsa e marcia su strada, corsa campestre, corsa in montagna, ultramaratona, trail running e nordic walking) e a rendere anche in Italia le maratone un driver per il nostro sistema economico e turistico, è stata approvata all’unanimità! La mozione prevede 4 punti: 1)Permettere la partecipazione degli atleti stranieri alle Maratone italiane…

Continua a leggere …

MES: L’Europa potrà cambiare solo se l’Italia, paese fondatore, giocherà con forza il proprio ruolo da protagonista.

MES: L’Europa potrà cambiare solo se l’Italia, paese fondatore, giocherà con forza il proprio ruolo da protagonista. Lo faccia innanzitutto con il Mes prendendo le criticità emerse e cambiando l’accordo.   #TorniamoAFarePolitica

Continua a leggere …