DICHIARAZIONE di voto – D.l. Cura Italia

Era dai tempi di Badoglio che non avevamo l’obbligo di non uscire di casa ma, nonostante questo e nonostante la diminuzione del nostro PIL paventata (-10%), il Governo non ha ancora trovato il coraggio di aiutare subito e davvero famiglie, imprese, liberi professionisti e scuole. In questo momento serviva lavorare assieme (come DC e PCI nei momenti più bui e fondamentali della storia d’Italia), non inserire la nazionalizzazione di Alitalia nel CuraItalia. Serviva dare soldi subito e in maniera semplice…

Continua a leggere …

INTERROGAZIONE in Commissione Trasporti – Alitalia

Presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, alle ore 12, la Commissione Trasporti ha svolto l’audizione, in videoconferenza, del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, sulla situazione economico-finanziaria e sulle prospettive di Alitalia a seguito dell’emergenza da coronavirus.  

Continua a leggere …

Cura Italia: Se manca il pane non dai una brioche

Se manca il pane non dai una brioche. Abbiamo collaborato con il governo presentando le nostre proposte, e in questi giorni insieme agli altri partiti dell’opposizione in un confronto assiduo, e dopo una lunga fase di indecisione finalmente il governo ha approvato il ‘decreto marzo’. Questo ritardo ha già provocato incertezze a tutti coloro che in questi giorni dovevano adempiere alle scadenze fiscali. I 25 miliardi stanziati sono un primo importantissimo segnale, ma ricordiamoci che se manca il pane…

Continua a leggere …

Per mesi abbiamo sentito i 5stelle accusare i Benetton di ogni nefandezza.Oggi li vediamo esultare per l’accordo raggiunto su Alitalia

Per mesi abbiamo sentito i 5stelle accusare i Benetton di ogni nefandezza. Oggi li vediamo esultare per l’accordo raggiunto su Alitalia, il cui quarto partner della cordata sarà proprio Atlantia, la holding dei tanto vituperati Benetton. I quali evidentemente, nella “logica” a 5 stelle, non sanno gestire le autostrade per conto dello Stato, ma riusciranno là dove nessuno è riuscito: far volare con profitto gli aerei di Stato. Atlantia, dalle stalle alle stelle!

Continua a leggere …

Diretta Settimanale: Venezuela, Alitalia e TAV

#DirettaSettimanale: parliamo della tragica situazione in #Venezuela, di #Alitalia e della #TAV partendo dai vostri commenti.     https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/1176834272487666/?__xts__%5B0%5D=68.ARABoORpPPJdKF6jIq4eJSRQkK5BQtf4is9xgYK_sGQa5potKeF4vZNPWyf_5OJ1R15Qk-daYCkFEKquyOgg-jXvw-OcdKeUhvB-oNGpQZMcNhE6qOKrpIz4_GdzhoSGMmZvyybPLV4mh9xkrMVj02WotQWdj6clg6NAQXqcP09cSl4Hcv2eb-N0xhT7-Eg32a7qvXJ6PN3M3FTr7o0tHb_U9IO_IVws0fS4Whi6Kw5RWwzj1Kn4G0TYa7xyqQEvJSMxUsZtnpOfjvSJf8aOa8CMBiYWM3kjgHcVgV2RdV8jzn0363mt1EQlapb9Um4hcztmY0yqM8yhg3J-ORa91Wcx&__tn__=-R

Continua a leggere …

Alitalia: Nazionalizzazione? No grazie. Tria smentisce Di Maio

Alitalia: Nazionalizzazione? No grazie. Tria smentisce Di Maio Grande è la confusione nei cieli e sotto i cieli italiani e Alitalia balla nelle turbolenze governative. Se da una parte il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio dichiara con nonchalance che Tesoro e Ferrovie dello Stato potranno superare il 50%, rinazionalizzando così la Compagnia di bandiera e lo fa – sono sempre parole di Di Maio – ‘a tutela di interessi italiani, dei diritti dei lavoratori e dei livelli…

Continua a leggere …

Vogliamo davvero dichiarare guerra alla Francia?

Vogliamo davvero dichiarare guerra alla Francia? È evidente che l’uscita di Di Maio non ha nulla a che fare con le questioni di contenuto ma solo con i problemi interni di perdita di consenso del Movimento 5 Stelle e alla loro solita strategia di trovare sempre un nemico. Vorrei dire a Di Maio: attenzione ministro dello Sviluppo Economico.< Quali conseguenze potrà avere lo scontro (che già non ha pagato con la Commissione Europea) sui molti dossier aperti come Fincantieri-FTX, Alitalia – Air France...

Continua a leggere …

Oggi ho chiesto al ministro Di Maio se è vero che vuole rinazionalizzare Alitalia usando altri soldi dei cittadini dopo i 7 miliardi e 400 milioni erogato a fondo perduto in quarant’anni di salvataggi.

Oggi ho chiesto al ministro DiMaio se è vero che vuole rinazionalizzare Alitalia usando altri soldi dei cittadini dopo i 7 miliardi e 400 milioni erogato a fondo perduto in quarant’anni di salvataggi. Lui ha preferito buttarla in politica accusando chi l’ha preceduto, come sono soliti fare i 5 Stelle, come i responsabili del dissesto. Il governo di cui ho fatto parte nel 2013 per Alitalia ha trovato soldi di investitori privati, poi la loro malagestione ha creato la situ

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,,, Commenti disabilitati su Oggi ho chiesto al ministro Di Maio se è vero che vuole rinazionalizzare Alitalia usando altri soldi dei cittadini dopo i 7 miliardi e 400 milioni erogato a fondo perduto in quarant’anni di salvataggi.