DICHIARAZIONE di voto – D.l. Cura Italia

Era dai tempi di Badoglio che non avevamo l’obbligo di non uscire di casa ma, nonostante questo e nonostante la diminuzione del nostro PIL paventata (-10%), il Governo non ha ancora trovato il coraggio di aiutare subito e davvero famiglie, imprese, liberi professionisti e scuole. In questo momento serviva lavorare assieme (come DC e PCI nei momenti più bui e fondamentali della storia d’Italia), non inserire la nazionalizzazione di Alitalia nel CuraItalia. Serviva dare soldi subito e in maniera semplice…

Continua a leggere …

INTERROGAZIONE in Commissione Trasporti – Alitalia

Presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, alle ore 12, la Commissione Trasporti ha svolto l’audizione, in videoconferenza, del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, sulla situazione economico-finanziaria e sulle prospettive di Alitalia a seguito dell’emergenza da coronavirus.  

Continua a leggere …

Cura Italia: Se manca il pane non dai una brioche

Se manca il pane non dai una brioche. Abbiamo collaborato con il governo presentando le nostre proposte, e in questi giorni insieme agli altri partiti dell’opposizione in un confronto assiduo, e dopo una lunga fase di indecisione finalmente il governo ha approvato il ‘decreto marzo’. Questo ritardo ha già provocato incertezze a tutti coloro che in questi giorni dovevano adempiere alle scadenze fiscali. I 25 miliardi stanziati sono un primo importantissimo segnale, ma ricordiamoci che se manca il pane…

Continua a leggere …

Oggi ho chiesto al ministro Di Maio se è vero che vuole rinazionalizzare Alitalia usando altri soldi dei cittadini dopo i 7 miliardi e 400 milioni erogato a fondo perduto in quarant’anni di salvataggi.

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,,, Commenti disabilitati su Oggi ho chiesto al ministro Di Maio se è vero che vuole rinazionalizzare Alitalia usando altri soldi dei cittadini dopo i 7 miliardi e 400 milioni erogato a fondo perduto in quarant’anni di salvataggi.