Question Time al Ministro Di Maio su Alitalia e CDP

Question Time al Ministro Di Maio su Alitalia e CDP Vogliamo davvero ancora parlare della nazionalizzazione di Alitalia o dovremmo pensare a come rilanciarla sul serio? Il ministro Di Maio in un’intervista su Alitalia ha parlato della costituzione di una “newco”, con una dotazione iniziale tra 1.5 e 2 miliardi di euro, che dovrebbe essere partecipata da FS e finanziata da CDP.< Questo perché si sta lavorando ad un biglietto unico treno-aereo, per permettere poi ad Alitalia di concentrarsi sul lungo raggio (?). Oltre ai rilievi che...

Continua a leggere …

Alitalia: No a nuove e costose nazionalizzazioni.

Alitalia: No a nuove e costose #nazionalizzazioni. Non servono certo altri due miliardi dello Stato, cioè dei cittadini, per permettere al turista di fare un biglietto unico aereo più treno. Le sinergie tra FS e Alitalia, come dice il ministro Di Maio, si possono fare senza impegnare le risorse di Ferrovie in azioni Alitalia, sottraendole alla sua mission primaria in questo momento, cioè rafforzare e migliorare il #trasporto pubblico locale. A parte i rilievi che l’Antitrust potrebbe fare per…

Continua a leggere …

Fatti come a Pompei e in Alitalia danneggiano i cittadini e gli stessi lavoratori

“Il sacrosanto diritto di sciopero non può prevaricare l’altrettanto sacrosanto diritto alla mobilità dei cittadini” lo dichiara Maurizio Lupi, capogruppo di Area popolare alla Camera, ospite di Uno Mattina. “E’ quindi sempre più urgente una regolamentazione, come già avvenuto negli altri Paesi europei, degli scioperi nei servizi pubblici essenziali. “C’è una proposta di legge del senatore Sacconi di Area popolare che è stata presentata più di un anno fa, discutiamola subito. Non è ammissibile, come successo a Pompei e…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,, Commenti disabilitati su Fatti come a Pompei e in Alitalia danneggiano i cittadini e gli stessi lavoratori
Insensato e strumentale sciopero Anpac. E’ il grazie per aver salvato Alitalia?

“L’insensato sciopero di oggi di un sindacato di dipendenti di Alitalia pareggia, e forse supera, in pretestuosità quello degli addetti alla consegna dei bagagli a Fiumicino un anno fa in piena trattativa per il salvataggio della compagnia di bandiera”. Maurizio Lupi, capogruppo di Area popolare alla Camera e protagonista, da ministro dei Trasporti, della trattativa conclusasi con l’investimento di Etihad, non usa mezzi termini nel condannare lo sciopero indetto da Anpac: “Chi oggi strumentalmente cerca solo di rafforzare il…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Insensato e strumentale sciopero Anpac. E’ il grazie per aver salvato Alitalia?