Altra Italia: Bene l'appello di Berlusconi 

Altra Italia: Bene l’appello di Berlusconi Leggiamo l’appello di Silvio Berlusconi all”altra Italia’ per una nuova aggregazione dei moderati italiani. E’ ciò che abbiamo sempre auspicato, una federazione, un rassemblement, lo si chiami come si vuole, che abbia come sua prima caratteristica l’apertura a forze nuove, alla società civile, ai corpi intermedi, a singole personalita’, insomma a tutto quel mondo che e’ vivo e operativo nella società italiana ma che e’ da tempo alla ricerca di una forza politica…

Continua a leggere …

Noi determinanti. Bisognerà fare i conti con il Centrodesta.

Noi determinanti. Bisognerà fare i conti con il Centrodesta. <<Le elezioni di domenica hanno certamente anche un valore politico interno, ma bisogna ricordare che in realtà si vota per il futuro dell’Europa, per chi dovrà guidarla nei prossimi 5 anni>> Maurizio Lupi, coordinatore e deputato di Noi con L’Italia, lancia questo appello. Perché, spiega, <<si tratta di scegliere se tornare a un’Unione dai grandi ideali e valori, oppure se si vuole un mero progetto economico e burocratico>>. I vostri…

Continua a leggere …

L'intervista a Il Giornale: «Ritorniamo con Berlusconi per dar più voce ai moderati»

«Ritorniamo con Berlusconi per dar più voce ai moderati» L’ex ministro centrista: «Gli alfaniani hanno risposto tutti alla chiamata del Cavaliere. Il nemico è il M5s»   Inutile chiedergli del passato. «Si volta pagina», spiega Maurizio Lupi. «Il tempo delle divisioni è finito, ora è il tempo della ricomposizione». Tradotto, Maurizio Lupi ammaina le già ammainate bandiere del vecchio Ncd, ormai un pezzo d’antiquariato con Angelino Alfano desaparecido della politica, e punta la prua in direzione Arcore. Inutile chiedergli…

Continua a leggere …

In vista delle elezioni europee il compito di Forza Italia e dei moderati deve essere quello di rimettersi insieme e rinnovarsi.

In vista delle elezioni europee il compito di Forza Italia e dei moderati deve essere quello di rimettersi insieme e rinnovarsi. In questi giorni noi popolari stiamo dialogando con Forza Italia in attesa di vedere quale evoluzione prenderà la proposta politica definita da Silvio Berlusconi come ‘l’Altra Italia’. Intanto, sono d’accordo con Giovanni Toti nel dire che il nemico non è nel centrodestra. Questo, piuttosto, è il momento di costruire ponti tra di noi per far tornare il centrodestra ad essere una forza politica consistente in grado di…

Continua a leggere …

L’appello "all’altra Italia" del presidente Silvio Berlusconi nella sua lettera al Corriere della Sera è condivisibile nel metodo e nel merito.

L’appello “all’altra Italia” del presidente Silvio Berlusconi nella sua lettera al Corriere della Sera è condivisibile nel metodo e nel merito. Siamo sempre stati sostenitori di una politica che facesse della serietà, della sobrietà, della competenza, insomma della responsabilità e del saper fare i conti con la realtà, il suo perno. L’onestà personale è un prerequisito, non può essere il solo contenuto di una politica che non fa altro che suscitare e cavalcare indignazione 

Continua a leggere …

Intervista al Mattino: «Attacchi smodati, M5S si è involuto»

«Attacchi smodati, M5S si è involuto» Fanno peggio di quanto dicevano di Berlusconi. Chiamato in causa di nuovo Mattarella. «Fanno peggio di quanto dicevano di Berlusconi. Gli attacchi smodati di M5S, di Di Maio e Bonafede rappresentano il peggio della vecchia politica che loro stessi a parole dicono di combattere. Lo scenario sembra lo stesso: attaccavano Berlusconi dicendo che voleva fare ingerenze sull’indipendenza della magistratura, ma loro fanno altrettanto». Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Noi con l’Italia, giudica inaccettabili…

Continua a leggere …

Centrodestra: Bene l’iniziativa di Berlusconi, ma bisogna ripartire dai territori.

Centrodestra: Bene l’iniziativa di Berlusconi, ma bisogna ripartire dai territori. Il presidente Silvio Berlusconi dice oggi sul Corriere della Sera che bisogna ripartire, che c’è un’Altra Italia, moderata, liberale, ragionevole, che non si riconosce per metodo e contenuti nel contratto che oggi si appresta a governare il Paese. Sono d’accordo, bisogna ripartire da questa altra Italia, dai suoi valori, dalla sua storia, dalla sua capacità di costruzione. Non potrà essere solo l’essere contro, contro il reddito di cittadinanza, contro…

Continua a leggere …

Il mio intervento a Fuorigioco su RaiRadio1 del 9 maggio 2018

Mi auguro che la Politica torni a capire che i cittadini hanno bisogno di segni concreti e positivi per riacquistare la fiducia, ormai persa, nelle istituzioni. Per questo, per usare un esempio calcistico, abbiamo bisogno di giocatori che aiutino l’arbitro durante la partita. Abbiamo bisogno di riportare la discussione sui programmi, sulle cose da fare e sul perché farle, non sui veti e i controveti di qualcuno. Il mio intervento a Fuorigioco su RaiRadio1 del 9 maggio 2018

Continua a leggere …

Lupi: un nuovo partito alleato col centrodestra

Lupi: un nuovo partito alleato col centrodestra Fvg apripista dell’aggregazione dopo la scissione di Alternativa popolare «Il candidato in regione? Deve essere scelto nel territorio non a Roma» Maurizio Lupi ha scelto di fare tappa Udine come prima uscita (politica) ufficiale dopo l’annuncio della scissione degli alfaniani. Il capogruppo di Alternativa popolare alla Camera sarà infatti domani alle 11 all’hotel Ambassador di Udine. Onorevole, che strascichi lascia la divisione di Alternativa popolare?  «La divisione dispiace, ma ritengo sia avvenuta…

Continua a leggere …