Intervista a il Giornale: «Torno dal Cav per rafforzare il centro»

Intervista a Maurizio Lupi «Torno dal Cav per rafforzare il centro» Il coordinatore di Ap: «La spaccatura interna non è stata drammatica» Onorevole Maurizio Lupi, vuole tornare a casa da Berlusconi? «Potremmo dire tornare a casa, usare parabole evangeliche come il figliol prodigo, citare canzoni, ma si tratta di cogliere il valore politico e storico della sfida. E con realismo ritengo che l’unico esito possibile sia un lista alleata di Forza Italia». Nel centrodestra non sono tutti felici. In…

Continua a leggere …

Intervista a Il Foglio: "Al Cav. porto una cosa seria, non faccio la zeppa"

“Al Cav. porto una cosa seria, non faccio la zeppa” “Niente animalisti e niente circo. Ma un partito centrista con Fitto e con Tosi. Salvini? Ci parlo” Roma. “L’espressione quarta gamba proprio non mi piace”, dice Maurizio Lupi, nel giorno in cui l’alleanza tra Berlusconi e Salvini sembra saltare per aria. “Già si è passati dai ‘petali’ alle ‘gambe’. Ci manca che finisci col diventare una ‘zeppetta’, una di quelle che la zia mette sotto il tavolo traballante. Io…

Continua a leggere …

Su Berlusconi indagine sospetta nella tempistica e assurda nel merito.

Politicamente e umanamente questo uso della giustizia fa male a chi lo subisce e poi a tutto il Paese. L’indagine su Berlusconi mandante delle stragi di mafia del ’93 mi pare sospetta nella tempistica e assurda nel merito. Ed è comunque un’ipotesi, non una condanna. Ovviamente chi non ha ancora capito la differenza tra le due cose, come i 5 Stelle, grida e strepita e cerca di sfruttare elettoralmente la vicenda invece di preoccuparsi di cacciare dalle proprie liste…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged, Commenti disabilitati su Su Berlusconi indagine sospetta nella tempistica e assurda nel merito.
Intervistato dal Mattino "Diamo fastidio a Pd e Forza Italia Silvio sbaglia, non siamo traditori."

Intervista a Maurizio Lupi di Paolo Mainiero : Il Mattino «Legge elettorale incardinata si riparte dalla Camera» Renzi : Mai alleati, al governo solo per il bene del Paese. Maurizio Lupi, capogruppo di Alternativa popolare alla Camera: un ministro e un sottosegretario si sono dimessi e hanno lasciato il partito. Ap rischia lo scioglimento? «Siamo più vivi che mai e la conferma arriva dalla Summer School di Taormina, giunta alla settima edizione. Quando investi sulla formazione, sull’ascolto, sui giovani,…

Continua a leggere …

«Comuni, siamo decisivi. Al centro lo spazio c'è non inseguiremo gli altri»

Corriere della Sera del 15 Giugno 2017 di Tommaso Labate «Alla faccia di chi ci diceva che non potevamo ambire al 5%. Una settimana fa eravamo quelli brutti, sporchi e cattivi che bisognava far fuori dal sistema politico. Adesso siamo decisivi quasi ovunque…». Dopo il voto che ha resuscitato l’antico derby del centrosinistra-centrodestra, Maurizio Lupi gongola per la cifra che Alternativa Popolare ha incassato in giro per l’Italia. «Siamo circa al 6% dei Comuni sopra i 15 mila abitanti dove…

Continua a leggere …

Bene FI dialogante – Intervista al Corriere della Sera

Quella del 2013 con le larghe intese era la strada giusta ROMA La prima premessa è chiara: «Non si fanno leggi elettorali per sfavorire qualcuno — come il M5S — o per favorire altri. La storia insegna che, quando ci si prova, si fallisce sempre: la Dc volle il Mattarellum, che ne decretò la definitiva sconfitta». La seconda lo è ancora di più: «Le larghe intese non si annunciano, né si fanno prima delle elezioni, altrimenti sarebbero coalizioni. Possono essere…

Continua a leggere …

Roma deciderà posizionamento Berlusconi 

 (ANSA) – MILANO, 19 MAR – “Credo che quello che a Roma Berlusconi ha davanti a se’ e’ un una scelta: se quella foto del palco di Bologna diventa una strada per cui FI e’ l’ancella della proposta di destra lepinista, oppure se i moderati tornano insieme a essere un punto centrale, autonomo che poi dialoga e si allea con tutti”. Lo ha detto Maurizio Lupi arrivando all’apertura della campagna elettorale di Stefano Parisi a Milano. “Questo spettera’ a…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged, Commenti disabilitati su Roma deciderà posizionamento Berlusconi 
Posizione Berlusconi su primarie non cambia

(ANSA) – RIMINI, 23 AGO – “La posizione sulle primarie di Berlusconi? Non e’ una novita’, la conosciamo da anni…”. Lo dice al Meeting di Cl il capogruppo di Ap alla Camera Maurizio Lupi commentando il no del leader di Fi alle primarie del centrodestra. “E poi – rileva – non e’ una novita’ che le posizioni di Forza Italia vengano smentite il giorno dopo da Berlusconi: li’ comanda lui“. Lupi lancia un appello a Fi in vista delle…

Continua a leggere …

Forza Italia non "riprende" nessuno perchè le persone di Ncd non sono cose

Maurizio Lupi dal palco della convention Ncd per tutti gli amministratori locali: “Voglio dire ai miei amici di Forza Italia di non affannarsi di fare dichiarazioni per dimostrare che sono vicini a Berlusconi… siamo stati definiti utili idioti. Quando mi trattano come una cosa, io sono abituato a reagire anche se si tratta dei miei genitori… Ho una dignità non posso essere trattato come una cosa”.

Continua a leggere …