Biotestamento: L'obiezione di coscienza è un diritto non comprimibile

Biotestamento: L’obiezione di coscienza è un diritto non comprimibile Negare la possibilità dell’#obiezionedicoscienza su una tema così eticamente delicato come la sospensione di alimentazione e idratazione ai malati è un regresso giuridico grave e un precedente pericoloso. Ha ragione il presidente dei vescovi italiani, il cardinale Bassetti: “Nel caso del #biotestamentol’obiezione di coscien

Continua a leggere …

#Biotestamento: Peccato, si poteva fare una buona legge.

#Biotestamento: Peccato, si poteva fare una buona legge. Per mere esigenze politiche ed elettorali abbiamo perso ancora una volta l’occasione di fare una buona legge. Una legge contro l’accanimento terapeutico e a favore di un dignitoso accompagnamento delle persone sofferenti sino alla morte. Bastavano pochi cambiamenti che abbiamo con insistenza proposto, il ruolo del medico e l’esclusione dell’idratazione e della nutrizione dalle terapie mediche, ma di fronte ai quali un fronte che va dal Partito Democratico ai MoVimento 5…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged, Commenti disabilitati su #Biotestamento: Peccato, si poteva fare una buona legge.
Biotestamento: Se non verranno accolte le nostre richieste Ap voterà no

Biotestamento: Se non verranno accolte le nostre richieste Ap voterà no Sul biotestamento hanno voluto forzare i tempi, ora nessuna scorciatoia, si discuta approfonditamente nel merito. Se non saranno accolte le nostre richieste sul ruolo del medico e su alimentazione e idratazione, che non sono trattamenti medici, Alternativa Popolare voterà no. La libertà di coscienza in questi casi è scontata, ma non è la rinuncia alla nostra precisa posizione che, ribadisco, se la norma non viene modificata è nettamente…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,, Commenti disabilitati su Biotestamento: Se non verranno accolte le nostre richieste Ap voterà no
Sul #Biotestamento ribadiamo il nostro no, è una norma che apre la porta all'eutanasia. Il Pd se la voti con i 5 Stelle.

Sul #Biotestamento ribadiamo il nostro no, è una norma che apre la porta all’eutanasia. Il Pd se la voti con i 5 Stelle. Purtroppo vedo che anche la legge sul testamento biologico sta diventando occasione di sfida solo politica fra 5 Stelle e Pd, dove l’uno sfida l’altro a fare meno chiacchiere e a portarla subito in Aula al Senato. Invece su questa legge ‘chiacchiere’ bisogna farne ancora molte, ma approfondite, serie. Non si può certo decidere con un…

Continua a leggere …

Sul #Biotestamento nessun accordo tacito: non voteremo mai una fiducia e se non cambierà il testo voteremo no.

Sul #Biotestamento nessun accordo tacito: non voteremo mai una fiducia e se non cambierà il testo voteremo no. A scanso degli equivoci possibili dalla lettura di alcuni titoli di giornale preciso che non c’è nessuna forma di accordo tacito o meno sulla legge del testamento biologico. Ho detto e ripeto che per Alternativa popolare quella legge non va bene, che non voteremo mai una fiducia eventualmente richiesta né che la voteremo così come è scritta, per noi va infatti…

Continua a leggere …

Biotestamento: Il governo non metta la fiducia, è una legge che va cambiata

Biotestamento: Il governo non metta la fiducia, è una legge che va cambiata Su testamento biologico e ius soli siamo stati molto chiari, non accetteremo nessuna richiesta di fiducia da parte del governo. Il biotestamento non è nel programma del governo, è una legge di iniziativa parlamentare, se ne discuta quindi al Senato, permettendo il dibattito e l’Aula si esprimerà. Dal nostro punto di vista ci sono due miglioramenti da fare: uno riguarda il ruolo del medico e della…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged, Commenti disabilitati su Biotestamento: Il governo non metta la fiducia, è una legge che va cambiata
Biotestamento: Renzi legga bene la legge che vuole approvare, apre all'eutanasia

Biotestamento: Renzi legga bene la legge che vuole approvare, apre all’eutanasia. Se veramente Matteo Renzi, come dice e come sento ripetere da molti oggi alla Leopolda, vuole dare dignità alla fine della vita di chi soffre si legga bene la legge che vuole approvare. È una legge che all’articolo 1 dice di voler tutelare la vita e la salute dell’individuo e poi teorizza il diritto alla morte. Una legge che giustamente dice no all’accanimento terapeutico e poi parla del…

Continua a leggere …

Le parole del Papa sull'accanimento terapeutico e sull'eutanasia mi sembrano chiarissime: no all'accanimento terapeutico, no all'eutanasia.

Le parole del Papa sull’accanimento terapeutico e sull’eutanasia mi sembrano chiarissime: no all’accanimento terapeutico, no all’eutanasia. Che non siano una innovazione del magistero si preoccupa di sottolinearlo anche Papa Francesco, che non a caso cita Pio XII (1957), la dichiarazione della congregazione per la Dottrina della fede (1980) e il Catechismo della Chiesa cattolica (1992). Il no della Chiesa all’accanimento terapeutico in nome della dignità della persona anche nella morte è un dato acquisito. Così come il no all’eutanasia,…

Continua a leggere …