CASSA INTEGRAZIONE – Inps

Stamattina non so se essere deluso, arrabbiato o incazzato. Vi ricordate del mio amico Gianluca? Aveva chiesto di vedersi accreditare la Cassa Integrazione sul conto corrente bancario ma l’INPS lo aveva indirizzato alle Poste dove per prelevarli, poiché l’importo era superiore ai 1.000 euro, si sarebbe trovato costretto ad aprire un conto corrente. Ebbene, ieri sera mi ha scritto di nuovo raccontandomi la seconda parte della storia forse ancora più inquietante, anche perché l’INPS ammette candidamente nella sua risposta che di casi…

Continua a leggere …